….una storia buffa….(d.r.)

Me e la provincia é una storia di amore reciproco….ormai siamo quasi arrivati ai livelli dei tempi che trascorrevo in austria….dove vado mi aspettano degli stronzi, che mi devono dire cosa sono e che cosa pensano di me….in tedesco e in italiano le belle parole piovono giú su di me….un complimento di la e un complimento di la….ormai i superstronzi della provincia, tedesci e italiani, si sono schierati contro di me….dopo che le „forze dell´disordine“ hanno raccontato tutto su di me a tutti, i ricchi di provincia sanno piú di me che io su di me….
….e dopo che ho commincato a controattacare tutti questi superstronzi, dotati di una stupidita e di una ignoranza rararmente vista e vissuta prima; devo dire, continuate a attacarmi, continuate; cosi mi state motivando ancora di piú….

….vado a comprarmi le sigarette e quello che me le da, dice che mi devono mettere in galera; vado in banca a consegnare una lettera e un dipendente con una cliente mi attacano, mi sputanano; incontro alcuni turisti della Puglia e mi attacano, mi offendono; passeggio per le mie vie e piovono giú i complimenti; entro in un locale e le due cameriere litigano tra di loro, perché nessuna dei due mi vuole portare il café; un porco di la, una „Schwuchtel“ di la; bestemiate superstronzi di provincia, bestemiate; cosi non solo vedo come siete voi; proprio degli superstronzi; ma cosi vi togliete anche la vostra mascera di umani….

….episodi simili a non finire….

….benvenuti nel mondo degli superstronzi….

….e forse in un futuro prossimo, anche quelli piú intelligenti che ci sono, cioé le forze dell´disordine lo capirrano; che non serve che loro squinzagliano la gente contro di me, tutti i loro amici per bene (quel bene che lo mostrano ogni volta che mi vedono); tutti questi deficenti; ma che c´ho anche senza il loro sostengno per il male, per l´odio, per le calunnie, abbastanza superstronzi, che mi dicono cosa sono, che mi fanno i loro bel complimenti; cosi vedete forze dell´disordine (inoltre, cosi non distruggerete me, ma voi stessi), non serve che andate da tutti a dire le vostre bugie….le vostre stronzate….

….cosi i superstronzi li incontro ogni giorno….italiani e tedesci, tutti superfurbi, sanno distinguire un fiore da una roccia; sono talmente intelligenti questi superstronzi di provincia, che si deve avere veramente paura….

….e poi i superstronzi di provincia sono sempre dalla parte buona….da parte del dottore, dalla parte dei criminali di stato; dalla parte delle puttane….
….complimenti per tanta intelligenza….

….ma la storia buffa….

Tempo fá sono in un negozio, voglio comprare un regalo per una che conosco; c´é una lunga fila die clienti e cosi aspetto; mi guardo in giro e aspetto….per primo viene servito un superstronzo italiano; parla con il venditore e gli dice che quel maiale lo devono ammazzare; che quel maiale gay lo devono….il venditore lo guarda e dice si, si, si; si occupa del suo lavoro….si, si, si….
Quando ha finito a servire il cliente va dal prossimo che mi fa anche un bel complimento…..dice „Drecksau“(tradotto probabilmente con maiale di merda); un tedesco….come prima, come mai reagisco….i superstronzi di provincia; italiani e tedesci….una accumulazione di deficenza, di stupidita, di volgarita….anché a me davanti a tanta stupidita mi manchano le parole….il venditore si occupa del suo lavoro e dice soltanto si, si, si….
Finalmente, dopo un quarto d´ora sono il quarto nella fila, il venditore adesso si occupa di un´uomo tedesco dell´eta di 50-55 anni; dice cosa vuole al venditore e poí dice riferendosi a me; che sono un pezzo di merda; che sono una „Schwuchtel“ (una parola che si usa per denigrare i gay)….il venditore dice soltanto si, si, si….serve il cliente e poi dopo dieci minuti é il mio turno; mi serve un´altro venditore e dopo tre quarti d´ora esco dal negozio; mi accendo subito una sigaretta e me ne vado per la mia strada….

….la propaganda delli criminali di stato; di tutti i loro amici (praticamente tutti); dei parenti, dei dottori, dei politici….allora di tutti questi superstronzi sta funzionando alla grande….sta funzionando talmente bene, che alla fine nessuno e nessuna….

….si, si, lo so; il buffo della storia….

….io mi trovo in quel negozio e vengo seperatamente attacato da tre uomini; due tedesci e un´italiano (probabilmente un fan di D.de Rossi)….nessuno dei tre li ho visti prima nella mia vita e speró di non vederli mai piú….e tutti i tre mi attacano per la mia identita sessuale….che sono un frocio, un porco gay….si sá ben di che tipo di gente si tratta in questo caso….gente stupida e intolerante; gente che pensa di essere buona e poí alla fine sono soltanto degli superstronzi….come tanti, tanti altri….
….allora si sá bene di che gente si tratta….di superstronzi….

….mi trovo in quel negozio é vengo attacato per la mia identita sessuale che secondo loro e quella che pensano loro e il venditore deve ascoltare tutto questo….tutti questi attaci non provocati, ma con una sola motivazione, la cattiveria….il venditore dice si, si, si e continuá professionalmente il suo lavoro (aveva da fare con due dei tre superstronzi)….

….il buffo in questa storia é che io non sono gay, mai stato; ma il venditore é gay; visto tempo fa con il suo amico mano a mano girare per la citta (anché se poi non lo sá nessuno, proprio nessuno, alla fine questo e anche un affare privato suo)….non ne fá un segreto come tanti altri; é un gay che vive apertamente la sua relazione con un´uomo….problemi suoi poi….

….ma lo trovo ben buffo, che attacano me, dicheriandomi gay e dicendolo al venditore, che é poí lui che é poi veramente gay….

….si potrebbe ridere, se la gente non sarebbe cosi stupida, che a uno gli viene da piangere….

Advertisements

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s


%d Bloggern gefällt das: